È stato appena scoperto che Twitter ha modificato alcune volte i documenti S1, questo può influire sull’IPO?

Anche se non ho letto l’S-1 di Twitter (probabilmente lo rivedrò questo fine settimana come il documento legale caldo della settimana), in termini di processo per le IPO in generale – modifiche al testo nelle versioni successive di un S- 1 sono la norma, non l’eccezione. Ci sono almeno due ragioni per questo:

1. Un S-1 è redatto in commissione dalla società (e anche all’interno della società, diversi gruppi – finanza, marketing, legale, ecc.), I sottoscrittori (le banche guida avranno ciascuna un team di banchieri che vanno dai MD ai analisti), revisori contabili, consulenti aziendali e consulenti di consulenza per un periodo di mesi dalla presentazione iniziale fino al momento dell’efficacia. Nel tempo le persone semplicemente rileggeranno le cose o le riprenderanno e per chiarezza, al fine di rafforzare il documento o migliorare il modo in cui legge, chiederanno ulteriori modifiche. A volte, mentre le banche pensano al modo in cui intendono lanciare la società, vogliono cambiare la struttura della società e ciò può spiegare i cambiamenti.

2. Ad ogni deposito la SEC tornerà con commenti. Alcuni di questi richiedono una modifica del testo, ma non riflettono necessariamente un problema con l’azienda, proprio quello che è successo per catturare l’attenzione dell’esaminatore SEC.

Questa risposta non sostituisce la consulenza legale professionale…