In che modo è possibile migliorare o aggiungere la tua esperienza di social network?

La mia opinione è che il modo migliore per ottimizzare la tua esperienza con qualsiasi piattaforma di social media è ottimizzare la tua presenza su di essa.

Il mondo dei social media è estremamente frammentato se non lo filtri correttamente, il che può portare a un sacco di tempo sprecato speso a setacciare i contenuti per trovare ciò che è veramente prezioso per te.

Per me, l’ottimizzazione delle mie presenze sociali implica la creazione di elenchi, gruppi, “cerchie” meticolosamente e qualsiasi altro strumento di etichettatura che posso utilizzare per aiutare a dividere il contenuto su quella piattaforma.

Per Facebook, ho ridotto considerevolmente la lista dei miei amici, rimuovendo i vecchi contatti dal college che erano stati aggiunti senza considerare se conoscessi o avessi mai incontrato la persona che stavo accettando. Un modo semplice per tagliare la tua lista di amici è guardare le tue notifiche di compleanno. Se vedi che è uno dei compleanni dei tuoi contatti e non ti senti obbligato a chiamare quella persona per augurargli un felice compleanno, probabilmente puoi fargli amicizia.

Su Twitter, consolido le persone che seguo in elenchi significativi, che mi consente di accedere a diversi tipi di informazioni con un clic di un pulsante. Seguo oltre 700 persone, il che renderebbe quasi impossibile assorbire contenuti di valore senza una corretta organizzazione. Lo stesso vale per Google+ lanciato di recente e la sua funzionalità “cerchie”.

I principi di organizzazione degli utenti a cui sei connesso su una determinata piattaforma si applicano praticamente a tutte le piattaforme di social media là fuori, quindi faccio del mio meglio per impiegarli quando possibile al fine di ottimizzare la mia esperienza.

Spero sia utile!